Chitarra

Chitarra classica|Chitarra elettrica (Jazz, pop, rock, blues)|
Chitarra fingerstyle


 

Verbania

RENATO POMPILIO

Insegna Chitarra classica, Jazz,Teoria, presso la scuola Toscanini di Verbania.

 

Chitarrista Verbanese, ha studiato chitarra classica ad Alessandria con Guido Margaria, Flamenco a Cordoba (Spagna), con Manolo Sanlucar, Rafael Riqueni, Felipe Maya e Enrique De Melchior.
Jazz in Italia con: Filippo Daccò, Jim Kelly, Ted Peace (Guitar and Big band (Berklee USA), Tomaso Lama (Siena Jazz).
Si è esibito in: Brasile, Usa, Spagna, Francia, Inghilterra, Germania, Svizzera.
É stato docente di chitarra presso il “Warren Wilson College” North Carolina (USA). Attualmente insegna chitarra presso le scuole: SMS Ranzoni,Toscanini (Arci) Verbania.
Progetti discografici
Yumi Yamagata (Japan) ”Rosa Rossa” (Classica), Felice Reggio, ”Clara” (Jazz Italia), ”Trio Electrico” Italia (LatinFlamJazz), Elise Witt ”Love Being Here” (World Music USA), Claudio Allifranchini “Wally” (Jazz Italia), “Lakers Big Band”.DVD (Live Big Band).
Renato Pompilio Trio ”Fluttering” (Jazz acustico), Renato Pompilio Quartet “Alpini” (Jazz acustico), “World Quartet” (World Music).
Giancarlo Ellena Quartet.“A Night in Tunisia” (Jazz), Marco Fusi Trio “World Chamber Music”, Banda del Pian Cavallone ”Coraggio musica”, Banda del Pian cavallone “Sono sempre con Noi”, Il CD Fluttering è stato selezionato dalle riviste specializzate tra i migliori 100 CD del 2010 a livello Europeo (Award Jazzit).

CRISTIAN SOLDI

Insegna Chitarra acustica, fingerstyle, Teoria, presso la scuola Toscanini di Verbania

 

Sono nato il 20 Ottobre 1978 a Verbania, ho iniziato a sviluppare un interesse per la musica all’età di 10 anni, dapprima con un organetto per poi passare alla chitarra classica, ma è solo dopo qualche anno che mi sono dedicato agli studi musicali, questa volta però con il Basso elettrico.
Dopo un anno circa son tornato alla chitarra, da autodidatta prima, poi con un Maestro di Flamenco dove ho sperimentato le tecniche della mano destra.
In contemporanea agli studi ho formato il primo gruppo di musica strumentale esibendomi con loro nei locali della zona. Agli inizi del 2000 mi sono iscritto al C.P.M di Milano iniziando così gli studi in Fingerstyle con il Maestro Pietro Nobile. Nello stesso periodo sono entrato a far parte di una Band di rilievo in zona, cominciando i tours su e giù per la penisola e arrivando anche al primo contratto discografico.
Primo disco ufficiale, prima tournée che mi ha portato a suonare in più occasioni anche all’estero.
Dopo 5 anni, in procinto del secondo album la Band si scioglie e dopo una pausa di un paio d’anni sono entrato a far parte di un’altra band, altro disco, altro tour, questa volta più breve, meno intenso.
Siamo agli inizi del 2009 quando, oltre alla musica suonata, inizio ad appassionarmi alla gestione della Bands, alla promozione ed alla produzione
di dischi. Questo nuovo interesse mi ha coinvolto a pieno nella produzione di almeno una quindicina di dischi e collaborazioni a tutto tondo e a livello Nazionale.
Dopo questo periodo ed una breve pausa in Inghilterra, sono rientrato in Italia e ho deciso di staccare da tutto, di rimanere di nuovo solo con la mia chitarra. Saranno anni di prove e riflessioni che mi porteranno a riprendere, più intensamente, gli studi, sempre con il Maestro, (fondamentale) Pietro Nobile. Questa è la ripartenza, un nuovo inizio, da cui nascerà un album, dapprima pensato strumentale, poi é diventato un progetto (Cri+Sara Fou) vero e proprio con voce, archi batterie e ogni elemento utile a migliorane la musicalità.
Altro disco, altro contratto altro tour e la soddisfazione di firmare un brano con una persona che ho sempre seguito ed ammirato Paolo Enrico Archetti Maestri voce e leader degli Yo Yo Mundi. Dopo questo disco, esce subito, nell’autunno del 2018 il Singolo “Non possiamo più aspettare” accompagnato dal video promosso principalmente da Tgcom24. Dopo una tournée ed una brave pausa a dicembre del 2019 esce il singolo Federica dove mi presto oltre che alla chitarra anche alla voce, il singolo viene accompagnato da un video girato da Crooners Film e promosso da SkyTg24.
Attualmente oltre ad essere docente di chitarra fingerstyle alla Scuola Arci Arturo Toscanini di Verbania, sto scrivendo il mio primo album solista. Nel 2020 mi sono diplomato nel corso di Jurij Ricotti (Il Volo, A. Bocelli) al “102 Professional Course – Certified” Tecniche di Audio Recording, Mix e Master con il Software “Studio One” dell’azienda Americana Presonus.
Il 22/01/21 esce su tutte le piattaforme digitali il brano “Swingy Boogie” di Marcel Dadì suonato in duetto con il chitarrista Gavino Loche.

GABRIELE TONSI

Insegna Chitarra elettrica, presso la scuola Toscanini di Verbania

 

Classe 1982 inizia gli studi di musica partendo dal pianoforte all’età di 8 anni per poi nel 1998 passare alla chitarra elettrica. Studia 10 anni con il maestro Patrizio Rametti che gli trasmette la passione e soprattutto la comprensione delle grandi capacità espressive dello strumento.
Nel 2000 inizia a collaborare con i vari gruppi della zona e del milanese (STORMY BLUES BAND, LEVEL BLUES BAND, JOE VALERIANO ECC…) finché non decide di fondare un gruppo suo. Nel 2001 nasce così la STREET PROJECT BLUES BAND, band di elementi giovanissimi dove inizia a partecipare a numerosi concorsi e festival del nord Italia, aprendo e suonando con artisti di livello internazionale (Tolo Marton, Rudy Rotta, …).
Dal gennaio 2006 collabora con “The Porkchop Express band”, storica band novarese dove ha l’occasione di suonare nei vari festival italiani (Ameno blues, Green hills festival) dividendo il palco con artisti di calibro quali Keith b. Brown, Shemekia Copeland, Walter Trout and The Radicals. Nel 2008 si laurea a pieni voti nel corso “Scienze e Tecnologie della comunicazione musicale” all’università statale di Milano dove ha la possibilità di approfondire sia l’aspetto tecnico, sia l’aspetto pedagogico, sociale e fenomenologico dell’esperienza musicale seguendo corsi con Paolo Cattaneo, Franco Cerri, Franco Fabbri e Goffredo Haus. Attualmente collabora con AMANDA E LA BANDA storica formazione blues milanese, incidendo un disco di brani inediti e suonando regolarmente sia a numerosi festival internazionali (magic blues, blues’n’jazz, lodi blues festival blues in Idro), sia in locali storici del panorama musicale italiano e europeo (Scimmie, Nidaba theatre, Jazz on live, Muddy waters, Das bet, Pitschna scena, El Paso Music, Delta Beach Lounge…).
Attualmente frequenta il corso di chitarra professionale presso il NAM (Nuova Audio Musicamedia) sotto la guida dei maestri Gianluca Silvestri, Claudio Flaminio, Beppe Pini. Ha collaborato e suonato con: Keith Brown Treves Blues band, Chet Falzerano, Giancarlo Schinina, Alex Gariazzo, Paolo Bonfanti, Giorgio Veronesi, Joe Valeriano, Tolo Marton, Shemekia Copeland, Alligator Nails, Al Mckay, Max De Bernardi, Family style, Max Prandi, Nine below zero.

Crusinallo

MARCO RAINOLDI

Insegna Chitarra elettrica, acustica presso la scuola Toscanini Sezione Claudia Colli di Crusinallo (VB).

 

Marco Rainoldi nasce a Omegna il 27 Febbraio 1994.
All’età di otto anni riceve in dono una chitarra da sua nonna ed inizia così l’avvicinamento allo strumento.
Inizialmente intraprende un percorso di chitarra classica, che lo porterà negli anni a conseguire in Conservatorio la Licenza di Teoria e Solfeggio, il V anno (compimento inferiore) di strumento e la Licenza di Armonia e Analisi.
Nel frattempo, inizia lo studio della chitarra moderna sotto la guida del Maestro Giorgio Cocilovo.
Nel 2020 si Laurea in Chitarra Jazz al Conservatorio “G. Verdi” di Como.
Da novembre 2020 frequenta il corso di specializzazione (biennio) in Chitarra Pop-Rock presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano.
Negli anni ha partecipato anche a vari concorsi musicali, tra i quali il “Premio Nazionale Delle Arti” riservato ai Conservatori, dove vince il premio come miglior chitarrista della sezione pop-rock.
Ha inoltre partecipato a seminari e masterclass con diversi musicisti.
Si occupa dell’insegnamento della chitarra elettrica ed acustica in ambito moderno (pop, rock, blues ecc.).

Sede di Verbania

 

telefono

(0323) 503557

 

email

scuola.toscanini@hotmail.it

 

indirizzo

Piazzale M. Flaim 14
28921 Verbania Intra (VB)

orari di apertura uffici

dalle 15,00 alle 19,00 (Da lunedì a venerdì)

Sede di Crusinallo Sezione Claudia Colli

 

telefono

353 412 6260

 

email

scuola.toscanini.omegna@gmail.com

 

indirizzo

Via IV Novembre 235
28882 Crusinallo-Omegna (VB)

orari di apertura uffici

dalle 15,00 alle 23,00 (Da lunedì a venerdì)

ci trovi su
ci trovi su